Incontriamoci all'E-commerce Berlin Expo, il 22 febbraio 2024.

Lasciate i vostri contatti, vi invieremo il nostro whitepaper via e-mail.
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'invio di materiale di marketing personalizzato in conformità con la normativa vigente. Informativa sulla privacy. Confermando l'invio, l'utente accetta di ricevere materiale di marketing
Grazie!

Il modulo è stato inviato con successo.
Ulteriori informazioni sono contenute nella vostra casella di posta elettronica.

Innowise è una società internazionale di sviluppo software a ciclo completo fondata nel 2007. Siamo un team di oltre 1600+ professionisti IT che sviluppano software per altri professionisti in tutto il mondo.
Chi siamo
Innowise è un'azienda internazionale di sviluppo di software a ciclo completo, fondata nel 2007. fondata nel 2007. Siamo un team di oltre 1400 professionisti IT che sviluppano software per altri professionisti in tutto il mondo.

Blockchain nella supply chain: casi d'uso ed esempi di settore

Senza dubbio, oggi la blockchain sta guadagnando terreno, con diversi settori e ambiti che ne adottano le capacità dirompenti. In primo luogo, la tecnologia di registrazione digitale è stata la spina dorsale di FinTech, criptovalute e NFT, ma oggi va ben oltre il settore finanziario, rivoluzionando l'assistenza sanitaria, i servizi governativi, l'e-commerce e l'intrattenimento. Nel 2020, il mercato della catena di fornitura blockchain a livello mondiale è stato valutato in $253 milioni di euro. Entro il 2026, si prevede che di crescere fino a un solido $3,272 milioni, con un CAGR di 53,2%. L'articolo spiega perché la blockchain è molto promettente per la gestione di catene di fornitura stabili e prevedibili e come può aiutare le aziende a superare le sfide commerciali.

Che cos'è la blockchain nella supply chain?

Tecnologia blockchain ha un impatto significativo sulle catene di fornitura, fornendo un modo più sicuro e completo per tracciare le transazioni. Grazie a un libro mastro distribuito e basato sulla temperanza, le aziende possono controllare la storia di un prodotto dall'origine fino alla sua collocazione attuale, documentando in modo sicuro ogni iterazione dalla produzione alla vendita.

Blockchain nella catena di fornitura

Con questa tecnologia dirompente, le parti possono operare su una piattaforma condivisa, riducendo i ritardi, i costi aggiuntivi e gli errori umani associati alle transazioni. Le organizzazioni possono identificare rapidamente le fonti di frode e prevenire le violazioni dei dati eliminando gli intermediari e conservando registrazioni complete. Nel complesso, il libro mastro condiviso della blockchain garantisce una traccia di controllo affidabile e resistente alle manomissioni dei dati di inventario e delle informazioni finanziarie all'interno di una catena di fornitura. In questo modo, le organizzazioni possono sincronizzare la logistica, monitorare le spedizioni e automatizzare i regolamenti, condividendo solo i dati rilevanti senza modificare in modo significativo i sistemi esistenti.

Blockchain nei casi d'uso della supply chain

In una rete blockchain, le transazioni della supply chain sono avviate da partecipanti autorizzati o da smart contract attivati da un evento predefinito. Per la sicurezza della supply chain, vengono generalmente utilizzate blockchain autorizzate, che consentono solo ai membri con diritti speciali di convalidare i dati.

Blockchain nei casi d'uso della supply chain

I dati della blockchain vengono archiviati cronologicamente in blocchi con data e ora, dopo la convalida e la crittografia tramite una funzione di hash. Di conseguenza, un libro mastro distribuito fornisce una fonte di verità affidabile per supervisionare le attività della catena di approvvigionamento e autenticare le origini dell'inventario.

Tracciabilità e trasparenza della supply chain

La visibilità end-to-end di tutti i dati e le transazioni relative alle forniture consente di ottenere trasparenza e un migliore controllo delle operazioni della supply chain. Inoltre, la tracciabilità facilita la risoluzione rapida e collaborativa dei problemi operativi, comprese le informazioni sui fornitori, l'approvvigionamento e la consegna delle merci. Ad esempio, una tecnologia a libro mastro distribuito (DLT) è un database decentralizzato in cui le transazioni e i dati vengono registrati su più nodi, garantendo l'immutabilità e la sicurezza dei dati.

Gestione dell'inventario

La blockchain consente di registrare e tracciare i dati relativi al movimento delle scorte tra più strutture e di monitorare la disponibilità delle scorte nelle diverse sedi. Questo, a sua volta, favorisce un controllo semplificato delle scorte e garantisce un rifornimento tempestivo, identificando istantaneamente i problemi e apportando di conseguenza le opportune modifiche. Ad esempio, gli oracoli blockchain sono fornitori di dati esterni che forniscono informazioni reali alle reti blockchain, consentendo agli smart contract di interagire con fonti di dati esterne alla catena e di attivarne l'esecuzione in base a eventi reali.

Gestione del rischio

Grazie alle funzionalità della blockchain, la storia delle interazioni, le informazioni sulle prestazioni e la documentazione di un fornitore (compresi accreditamenti e certificati) vengono registrate e monitorate per garantire pratiche di approvvigionamento responsabili e mitigare i rischi legali e commerciali. Ciò si traduce in catene di fornitura solide e resilienti, immuni da fluttuazioni dei livelli di scorte e dei termini di consegna.

Gestione delle finanze

Gestire il movimento delle merci, i prezzi e i pagamenti tra diversi appaltatori, fornitori, intermediari e servizi di terze parti nelle catene di fornitura può essere impegnativo. I termini di pagamento delle fatture tradizionali possono richiedere settimane o mesi, mentre con gli smart contract basati su blockchain i pagamenti possono essere effettuati istantaneamente.

La natura trasparente della tecnologia blockchain può contribuire a creare un sistema di pagamento a cui possono accedere tutte le parti di una supply chain, eliminando le frodi digitali o gli errori umani. Inoltre, le criptovalute basate sulla blockchain consentono agli operatori della filiera di effettuare pagamenti senza affidarsi alle banche, riducendo le commissioni e accelerando le transazioni.

In particolare, la rete Ripple è una rete finanziaria decentralizzata e basata su blockchain, progettata per facilitare pagamenti transfrontalieri rapidi e sicuri. Collega banche, fornitori di pagamenti, scambi di asset digitali e aziende per consentire transazioni e gestione finanziaria più efficienti nelle catene di approvvigionamento. Ripple offre ai decisori pagamenti più rapidi, costi ridotti, trasparenza end-to-end, funzionalità di smart contract e interoperabilità. In sintesi, questa rete finanziaria decentralizzata può migliorare in modo significativo la gestione finanziaria delle catene di fornitura, fornendo una soluzione più rapida, sicura ed economica per le transazioni transfrontaliere e una perfetta integrazione con altri sistemi finanziari.

Gestione dei documenti

La blockchain offre una garanzia simile per i flussi di documenti all'interno delle aziende. Tutti i documenti che entrano ed escono dall'organizzazione possono essere convalidati e verificati utilizzando reti distribuite, sia in forma anonima che in una rete privata e delimitata.

In un file system basato su blockchain, a ogni documento viene assegnata un'impronta digitale unica (un ID generato da un algoritmo) che consente agli utenti di identificare e tracciare la sua posizione, l'origine e la cronologia delle modifiche. Le informazioni sono accessibili solo ai membri autorizzati, garantendo la massima trasparenza nei processi documentali e facilitando le approvazioni nei processi di lavoro. Inoltre, il sistema basato su blockchain elimina il classico problema dei file duplicati, registrando automaticamente tutte le modifiche apportate a un documento. 

Inoltre, grazie ai metodi crittografici zero-knowledge proofs (ZKP), le parti possono gestire l'accesso a dati riservati senza rivelare informazioni sensibili. In sostanza, una ZKP consente a una parte (il prover) di dimostrare all'altra parte (il verificatore) di conoscere una determinata informazione senza divulgarla. Applicazioni come la gestione dell'identità digitale possono utilizzare questa tecnica per dimostrare l'identità senza rivelare i dati personali.

Filecoin è una rete decentralizzata che mira a trasformare il cloud storage in un mercato algoritmico, sfruttando la tecnologia blockchain per facilitare una gestione dei documenti sicura, efficiente e trasparente.

Gestione della logistica

Grazie a documenti immutabili come prova del trasferimento di responsabilità per le merci, all'archiviazione elettronica automatizzata dei documenti e alla tracciabilità della posizione e delle condizioni di stoccaggio durante il transito, la blockchain può snellire le procedure amministrative, migliorare le tempistiche di trasporto e soddisfare i requisiti logistici.

Esempi di Blockchain nel settore della supply chain

La tecnologia blockchain è emersa come una soluzione promettente per affrontare le sfide del settore della supply chain, tra cui la trasparenza, la tracciabilità e la sicurezza. Utilizzando un libro mastro decentralizzato, immutabile e trasparente, la blockchain può creare una rete di informazioni condivise e affidabili tra tutti i partecipanti alla catena di fornitura. Ciò può consentire una migliore collaborazione, una tracciabilità in tempo reale e una gestione efficiente dell'intero processo della supply chain.

Esempi di Blockchain nel settore della supply chain

Blockchain nella logistica

La tecnologia blockchain facilita la tracciabilità delle merci da parte di tutti gli attori della supply chain, compresa la posizione dei container e lo stato dei documenti doganali. Questa tecnologia offre uno scambio di dati sicuro e un'archiviazione resistente alle manomissioni di documenti essenziali, come le polizze di carico. Ad esempio, Maersk, un'importante compagnia di navigazione danese, e IBM hanno collaborato per sviluppare un sistema globale basato su blockchain che digitalizza i flussi logistici e consente la tracciabilità end-to-end delle spedizioni, con conseguente maggiore efficienza nel trasporto marittimo.

Blockchain nella vendita al dettaglio

Walmart, società americana di vendita al dettaglio multidimensionale, ha migliorato la trasparenza della catena di approvvigionamento e la tracciabilità della provenienza utilizzando la tecnologia blockchain. Grazie a un database decentralizzato, Walmart è in grado di identificare la fonte di malattie e contaminazioni alimentari, garantendo un monitoraggio, una tracciabilità e una sicurezza ottimali. Grazie alla tecnologia blockchain, Walmart può garantire la qualità dei prodotti, risparmiare denaro e promuovere la responsabilità, individuando e scartando rapidamente gli alimenti contaminati prima che raggiungano il consumatore.

Inoltre, Walmart consente ai clienti di scansionare i prodotti in negozio e di ottenere informazioni immediate sulla loro origine e sui processi logistici dalla fonte al punto vendita.

Blockchain nei trasporti

Con la crescente domanda di servizi di consegna rapidi, le tecnologie di tracciamento tradizionali potrebbero non essere più sufficienti. Con la tecnologia blockchain, le aziende di trasporto e consegna possono tracciare e verificare gli ordini in modo più efficiente, migliorando la qualità dei loro servizi. Le innovative piattaforme basate su blockchain consentono alle aziende di gestire i documenti e le informazioni in un libro mastro distribuito, riducendo così la documentazione cartacea e migliorando il flusso di dati e la comunicazione. Inoltre, nel settore dei trasporti, la blockchain funge da strumento affidabile per la verifica dei dati e per la tracciabilità dei percorsi dei camion, delle flotte, degli incidenti stradali e di altre operazioni associate.

Ad esempio, nel febbraio 2018 FedEx si è unita alla Blockchain in Transport Alliance (BITA), l'alleanza commerciale blockchain più illustre al mondo. BITA è un'organizzazione che riunisce membri dei settori dei trasporti, della logistica, del trasporto merci e delle industrie correlate con una missione condivisa per promuovere e implementare nuove tecnologie.

Blockchain nella produzione

La trasparenza insita nella blockchain crea fiducia tra le parti interessate in tutto il processo produttivo, compresi gli approvvigionamenti, le operazioni in officina, i distributori e i clienti. La stesura e l'applicazione dei contratti, la tracciabilità della catena di fornitura, il rilevamento delle contraffazioni, la gestione della proprietà intellettuale, la tracciabilità e il monitoraggio delle risorse, la gestione delle scorte, la conformità alle normative e il controllo della qualità possono essere ottimizzati grazie alle tecnologie decentralizzate.

Blockchain può snellire vari processi aziendali, aumentando il potenziale time-to-market di un'azienda. Di conseguenza, l'accuratezza degli ordini dei fornitori, la qualità dei prodotti e i tassi di consegna possono migliorare, portando in ultima analisi a una maggiore soddisfazione dei clienti e a un aumento dei ricavi.

Ford, un'importante azienda automobilistica, ha incorporato una tecnologia innovativa come pratica standard. Insieme a IBM, cerca di rintracciare l'origine delle materie prime, con particolare attenzione al cobalto, presso i propri fornitori. Questo sforzo congiunto mira a preservare la qualità dei prodotti e a garantirne l'autenticità.

Dopo l'estrazione, il cobalto viene registrato su un registro, consentendo a Ford di monitorare il suo movimento da quella fase in poi. Questo metodo promuove la trasparenza nella gestione della catena di approvvigionamento, consentendo a Ford di offrire ai propri clienti prodotti di alta qualità e di mantenere il proprio impegno verso pratiche di approvvigionamento etiche e sostenibili.

Blockchain in agricoltura

La tecnologia blockchain consente di monitorare vari aspetti delle piante, tra cui la qualità dei semi, la crescita delle colture e il percorso successivo all'allevamento. Tali informazioni promuovono la trasparenza della catena di approvvigionamento, attenuando i problemi di produzione illegale o non etica. Inoltre, aiuta a identificare la fonte di contaminazione o i problemi durante i richiami, enfatizzando la sostenibilità e la sicurezza alimentare. Offrire ai consumatori l'accesso a questo livello di trasparenza consente loro di prendere decisioni informate durante l'acquisto di prodotti alimentari.

Un esempio di iniziativa in tal senso è AgriLedger, un social impresa con sede nel Regno Unito. L'obiettivo è quello di aiutare gli agricoltori a tracciare l'origine dei loro prodotti alimentari, ad acquisire migliori finanziamenti e a memorizzare i dati transazionali.

Blockchain nell'energia

Sebbene la distribuzione di energia all'ingrosso sia un'applicazione comune a molte aziende, non tutte le imprese del settore energetico la considerano prioritaria. Secondo il Blockchain In Energy pubblicato da Wood Mackenzie, 59% di progetti energetici alimentati dalla blockchain si concentrano sulla creazione di mercati energetici peer-to-peer. Questi mercati comprendono reti condivise di persone che scambiano tra loro l'energia in eccesso, riducendo così l'influenza delle autorità centrali come le entità di vendita all'ingrosso. La maggior parte delle società energetiche impiega versioni aziendali di Ethereum per costruire le proprie piattaforme di trading, utilizzando Ethereum, gli strumenti Truffle e i portafogli digitali Gnosis. I costi dell'energia rinnovabile eguaglieranno o supereranno quelli dell'energia tradizionale al dettaglio man mano che un maggior numero di Paesi raggiungerà la parità energetica. Di conseguenza, i produttori di energia possono scambiare la loro energia con i loro colleghi e vicini.  Ad esempio, un'azienda australiana, Power Ledger, ha formato delle "microgriglie" collegando le comunità, che agiscono come carichi interconnessi e risorse energetiche distribuite. La rete elettrica nazionale è attualmente stratificata con microgrids, ma diverse aziende di energia blockchain prevedono un futuro con reti peer-to-peer più estese e completamente decentralizzate.

Blockchain nel settore petrolifero e del gas

Grazie alle funzionalità della blockchain, le aziende del settore petrolifero e del gas possono prevedere una riduzione delle spese associate al mantenimento di numerosi sistemi di trading. Inoltre, ciò consente di ridurre al minimo i costi di manodopera, di migliorare la gestione e la visibilità dei dati, di accelerare i processi di liquidazione e di migliorare la comunicazione tra i sistemi. BTL Group, un'importante società di blockchain, ha recentemente condotto un progetto pilota con giganti industriali come ENI, BP e Wien Energie, dimostrando i vantaggi della tecnologia blockchain per facilitare e monitorare le transazioni di gas e, di conseguenza, le transazioni, ridurre i costi complessivi del 30-40%. Invece di creare un sistema per ogni merce, la nuova soluzione consente di integrare senza problemi nuove merci riprogrammando lo smart contract originale.

Come la blockchain migliora la gestione della supply chain

Tracciabilità Blockchain

La tecnologia blockchain ha il potenziale per migliorare significativamente la gestione della catena di approvvigionamento grazie alle sue capacità dirompenti. Le sue caratteristiche di elevata affidabilità, trasparenza e anti-manomissione possono migliorare le connessioni tra fornitori di materie prime, produttori, distributori, grossisti e dettaglianti, con i vantaggi descritti di seguito.

  • Tracciabilità

Grazie all'interconnessione e al collegamento completo delle azioni, la blockchain facilita la mappatura e la visualizzazione delle fasi della catena di approvvigionamento. Questo migliora la tracciabilità blockchain di ogni elemento, come il monitoraggio dei dati dei fornitori, l'approvvigionamento, la consegna e altro ancora.

  • Trasparenza

La blockchain aiuta a stabilire la fiducia tra i partecipanti alla catena di approvvigionamento fornendo un accesso trasparente ai dati critici che cattura, infondendo così fiducia nelle transazioni commerciali senza intermediari.

  • Velocità

I contratti intelligenti nella blockchain sono sezioni di codice in un singolo blocco che aggiornano automaticamente le azioni quando si verificano condizioni specifiche. Questa capacità sostituisce i processi lenti e manuali che richiedono conferme ripetitive e lunghe.

  • Immutabilità

Una blockchain è un libro mastro distribuito con più copie, per cui alterare una copia alla volta è quasi impossibile. Ciò rende l'uso di questa tecnologia innovativa altamente affidabile e resistente alle frodi.

  • Consenso

Le transazioni in una catena di fornitura devono susseguirsi con successo se tutte le parti sono d'accordo. La blockchain è vantaggiosa per garantire e mantenere il consenso sul processo, poiché tutti gli utenti comprendono che le transazioni sono automatizzate e verificate.

In che modo Innowise può aiutare con i progetti blockchain nella supply chain?

In qualità di fornitore di servizi di alto livello, Innowise sfrutta le capacità della blockchain per promuovere la trasparenza, la sicurezza e l'efficienza della catena di approvvigionamento. I nostri sviluppatori esperti costruiscono soluzioni intelligenti che garantiscono un elevato ROI, migliorano l'eccellenza operativa e incrementano i ricavi. Siamo appassionati di blockchain e ci impegniamo a rendere il mondo tecnologicamente più avanzato attraverso la digitalizzazione e l'innovazione. Sceglieteci se siete alla ricerca di una soluzione all-in-one che garantisca la stabilità e la prevedibilità delle vostre catene di approvvigionamento.

Grazie per la valutazione!
Grazie per il commento!
autore
Andrew Nalichaev Esperto di blockchain

Indice dei contenuti

Valuta questo articolo:

4/5

4.8/5 (45 recensioni)

Contenuti correlati

Ci ha portato una sfida?

    Si prega di includere i dettagli del progetto, la durata, lo stack tecnologico, i professionisti IT necessari e altre informazioni pertinenti
    Registra un messaggio vocale sul tuo
    progetto per aiutarci a capirlo meglio
    Allega ulteriori documenti se necessario
    Caricare il file

    È possibile allegare fino a 1 file di 2 MB complessivi. File validi: pdf, jpg, jpeg, png

    Vi informiamo che cliccando sul pulsante Invia, Innowise tratterà i vostri dati personali in conformità con la nostra Informativa sulla privacy allo scopo di fornirvi informazioni adeguate.

    Cosa succede dopo?

    1

    Dopo aver ricevuto ed elaborato la vostra richiesta, vi ricontatteremo a breve per illustrare le esigenze del progetto e firmare un NDA per garantire la riservatezza delle informazioni.

    2

    Dopo aver esaminato i requisiti, i nostri analisti e sviluppatori elaborano una proposta di progetto con l'ambito di lavoro, le dimensioni del team, i tempi e i costi stimati.

    3

    Organizziamo un incontro con voi per discutere l'offerta e giungere a un accordo.

    4

    Firmiamo un contratto e iniziamo a lavorare sul vostro progetto il prima possibile.

    Grazie!

    Il tuo messaggio è stato inviato.
    Elaboreremo la vostra richiesta e vi ricontatteremo al più presto.

    Questo sito web utilizza i cookie

    Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione, proporre annunci o contenuti personalizzati e analizzare il traffico del sito. Facendo clic su "Accetta tutto", si acconsente al nostro utilizzo dei cookie. Scopri il nostro Informativa sulla privacy.

    Grazie!

    Il tuo messaggio è stato inviato.
    Elaboreremo la vostra richiesta e vi ricontatteremo al più presto.

    freccia